Descrizione immagine

Video

Giovanna Di Lecce

Giovanna Di Lecce, nata a Milano nel 1988 ha iniziato lo studio della musica all’età di dieci anni presso il Conservatorio “G. Verdi” della propria città natale. Si diploma in pianoforte (M. S. Lattes) e in arpa con lode (A. M. Palombini)

Nel 2009 continua gli studi di arpa con Dr. Cliona Doris al DIT Conservatory of Musica and Drama, Dublino.

Studia musica da camera all’Accademia di Pinerolo e alla Scuola di Fiesole. Segue regolarmente le mesterclass dell'arpista Anna Loro.

Numerosi i concorsi internazionali e nazionali vinti come solista (“G. Albisetti”, “L. Zanuccoli”, “Rovere d’Oro”) e nelle sezioni di musica da camera (Feis Ceoil Chamber Music Cup 2010, A.Gi.Mus. Roma 2009, Premio Beltrami 2008).

Nel gennaio 2012 riceve il Premio Borsa di studio “Giulio Forziati” in qualità di miglior giovane talento del Conservatorio di Milano.

Nel 2013 ottiene il prestigioso Premio delle Arti e il Premio elargito dalla Famiglia Valenti, con il quale viene finanziato il suo primo progetto discografico.

In occasione della Giornata della Memoria 2012 ha eseguito in diretta radio il concerto per arpa e orchestra da camera op. 93 di Mario Castelnuovo Tedesco, trasmesso da Rai Radio3.

Nell’estate 2012 si è esibita in veste da solista suonando il Morceau de Concert op.124 di C. Saint Saens, accompagnata dall’orchestra dei Pomeriggi Musicali di Milano.

Ha tenuto alcuni recital per il Festival del Lago di Como e di Bellagio su musiche originali del 700 e 800.

Ha partecipato al festival in memoria di Luciano Chailly a Venezia presso la Biennale e al Teatro Verdi di Milano.

A marzo 2013 esegue il concerto per arpa flauto e orchestra di Mozart nella Sala Verdi del Conservatorio di Milano sotto la direzione del M. Estevan Velardi.

Partecipa al Gran Festival del Cinema Muto eseguendo in ensemble musiche di Rossella Spinosa.

Descrizione immagine

Immagini di repertorio